Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Istituto di linguistica computazionale "Antonio Zampolli"

Torna all'elenco Contributi in atti di convegno anno 2016

Contributo in atti di convegno

Tipo: Contributo in atti di convegno

Titolo: Written word production and lexical self-organisation: evidence from English (pseudo)compounds

Anno di pubblicazione: 2016

Formato: Elettronico

Autori: Ferro, Marcello; Cardillo, Franco Alberto; Pirrelli, Vito; Gagné, Christina L.; Spalding, Thomas L.

Affiliazioni autori: ILC-CNR; ILC-CNR; ILC-CNR; University of Alberta; University of Alberta

Autori CNR:

  • FRANCO ALBERTO CARDILLO
  • MARCELLO FERRO
  • VITO PIRRELLI

Lingua: inglese

Abstract: Elevation in typing latency for the initial letter of the second constituent of an English compound, relative to the latency for the final letter of the first constituent of the same compound, provides evidence that implementation of a motor plan for written compound production involves smaller constituents, in both semantically transparent and semantically opaque compounds. We investigate here the implications of this evidence for algorithmic models of lexical organisation, to show that effects of differential perception of the internal structure of compounds and pseudo-compounds can also be simulated as peripheral stages of lexical access by a self-organising connectionist architecture, even in the absence of morphosemantic information. This complementary evidence supports a maximizationof-opportunity approach to lexical modelling, accounting for the integration of effects of pre-lexical and lexical access.

Lingua abstract: inglese

Altro abstract: Il rallentamento nel tempo di battitura del primo carattere del secondo costituente di un composto inglese, rispetto al tempo dell'ultimo carattere del primo costituente, dimostra che l'implementazione del programma motorio per la scrittura di un composto è influenzata dai costituenti del composto stesso, siano essi semanticamente trasparenti o opachi. Il presente contributo offre un modello computazionale di questa evidenza, e ne valuta l'impatto sull'organizzazione del lessico mentale: la percezione del confine di morfema tra i due costituenti è analizzata come il risultato dell'interazione dinamica tra processi di accesso pre- e post-lessicale.

Lingua altro abstract: italiano

Pagine totali: 6

Rivista:

CEUR workshop proceedings M. Jeusfeld c/o Redaktion Sun SITE, Informatik V, RWTH Aachen.
Paese di pubblicazione: Germania
Lingua: multilingue
ISSN: 1613-0073

Numero volume: 1749

Collana:

CEUR workshop proceedings M. Jeusfeld c/o Redaktion Sun SITE, Informatik V, RWTH Aachen.
Paese di pubblicazione: Germania
Lingua: multilingue
ISSN: 1613-0073

Titolo del volume: Proceedings CLiC-it 2016

N. volume della serie/collana: 1749

Curatore/i del volume: Basile, Pierpaolo; Corazza, Anna; Cutugno, Franco; Montemagni, Simonetta; Nissim, Malvina; Patti, Viviana; Semeraro, Giovanni; Sprugnoli, Rachele

Editore: CEUR-WS.org , Aachen (DEU)

Referee: Sì: Internazionale

Stato della pubblicazione: Published version

Parole chiave:

  • compound
  • pseudo-compound
  • written word production
  • lexical self-organisation
  • temporal self organising map

URL: http://ceur-ws.org/Vol-1749/

Congresso nome: Third Italian Conference on Computational Linguistics (CLiC-it 2016)

Congresso luogo: Napoli (Italia)

Congresso data: 5-6/12/2016

Congresso rilevanza: Internazionale

Congresso relazione: Contributo

Strutture CNR:

 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus