Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Istituto di linguistica computazionale "Antonio Zampolli"

Torna all'elenco Altra tipologia anno 2016

Altra tipologia

Tipo: Materiale didattico

Titolo: Modelli concettuali e architetture Object-Oriented per la progettazione e lo sviluppo di una Digital Scholarly Platform

Anno di pubblicazione: 2016

Autori: Del Grosso Angelo Mario

Affiliazioni autori: Istituto di Linguistica Computazionale

Autori CNR:

  • ANGELO MARIO DEL GROSSO

Lingua: italiano

Sintesi: "OOP e DH": incontro possibile? E' possibile modellare il dominio relativo allo studio scientifico del testo attraverso l'approccio Object-Oriented? Cosa implica, dal punto di vista metodologico e tecnologico, progettare e sviluppare strumenti modulari e riusabili per l'analisi scientifica di risorse testuali? L'intervento esaminerą questi e ad altri temi di natura ingegneristica nell'ambito delle Digital Humanities. Il seminario, quindi, ripercorrerą alcuni risultati ottenuti all'interno della linea di ricerca presente presso l'ILC-CNR orientata allo sviluppo di componenti software per sistemi Web di linguistica e filologia computazionale volti al trattamento di testi di tradizione medievale, a stampa e di autori moderni e contemporanei. La progettazione di strumenti computazionali nel dominio delle Digital Humanities deve necessariamente rispondere alle esigenze di diverse tipologie di utenti: 1) l'utente generico, inteso come persona curiosa oppure pubblico poco esperto che ha comunque competenze per arricchire il prodotto digitale; 2) l'utente accademico, inteso come lo studente, il docente, o il ricercatore, in grado di aumentare la significativitą, l'espressivitą e la rilevanza della risorsa digitale, 3) il programmatore, inteso come sviluppatore di applicazioni nel campo dell'Informatica Umanistica. Durante il seminario si introdurranno le basi della modellazione Object-Oriented a partire da concreti casi di studio ed esperienze maturate in progetti di ricerca nazionali ed internazionali. In particolare, si illustreranno gli esiti di alcune iniziative: oil progetto "Clavius On the Web", finanziato dal Registro.it, che vede coinvolti due istituti del CNR di Pisa (IIT-CNR e ILC-CNR) e l'Archivio Storico della Pontificia Universitą Gregoriana (APUG); oil progetto "Greek into Arabic", finanziato dall'European Resource Council e diretto dalla Prof.ssa Cristina D'Ancona dell'Universitą di Pisa; oil progetto PRIN "Per un'edizione dei manoscritti di F. De Saussure", diretto dal Prof. Daniele Gambarara dell'Universitą della Calabria. oil progetto "Talmud" finanziato dal MIUR e partecipato dal CNR, dall'Unione delle Comunitą Ebraiche e dal Collegio Rabbinico Italiano.

Lingua sintesi: ita

Parole chiave:

  • Object-Oriented
  • UML
  • Filologia Computazionale
  • Literary Computing
  • Digital Humanities

URL: http://www.labcd.unipi.it/seminari/angelo-mario-del-grosso-modelli-concettuali-e-architetture-object-oriented-per-la-progettazione-e-lo-sviluppo-di-una-digital-scholarly-platform/

Altre informazioni: Seminario tenuto il 26 maggio 2016 all'interno dei seminari organizzati dal Laboratorio di Cultura Digitale dell'Universitą di Pisa (LABCD).

Strutture CNR:

Moduli:

Allegati: Modelli concettuali e architetture Object-Oriented per la progettazione e lo sviluppo di una Digital Scholarly Platform (application/pdf)

 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus