Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Istituto di genetica molecolare

Sito web dell'Istituto: http://www.igm.cnr.it
Direttore: Dott. GIUSEPPE BIAMONTI    Direttore
Indirizzo: Via Abbiategrasso, 207 - 27100 Pavia PV Lombardia
Tel.: 0382-546322
Fax.: 0382-422286
E-Mail: direttore@igm.cnr.it
Brochure dell'Istituto
Articolazioni Territoriali: Bologna  
Codice CDS dell'Istituto: 040
Dipartimento di prevista afferenza: Medicina
Missione:
L’Istituto si occupa di studiare i) i meccanismi molecolari alla base del metabolismo del DNA e dell’RNA, ii) l’organizzazione del nucleo della cellula, nonché iii) la risposta cellulare a stimoli fisiologici e stressanti. Gli studi si avvalgono di metodiche di genetica umana, biologia molecolare e cellulare e di approcci bioinformatici. La conoscenza ottenuta attraverso la scienza di base è applicata allo sviluppo di composti bioattivi e tradotta in strategie diagnostiche e terapeutiche innovative per malattie genetiche ereditarie e acquisite. RICERCA DI BASE - Indagini molecolari dei meccanismi che controllano i) la stabilità del genoma (replicazione e riparazione del DNA), ii) il coordinamento tra trascrizione, riparazione e replicazione del DNA, iii) il ruolo del metabolismo dell’RNA nella riparazione del DNA ed infine iv) la proliferazione/apoptosi di cellule umane. Una particolare attenzione è posta nell’analisi dell’impatto che questi meccanismi hanno su condizioni patologiche (cancro, malattie ereditarie, invecchiamento, infezioni virali). Questo tipo di ricerca è teso anche ad identificare nuovi possibili bersagli per approcci terapeutici innovativi; - IGM è uno dei pochi centri Italiani per lo studio dello splicing dei trascritti genici e del ruolo di questo meccanismo nella progressione tumorale; - Analisi di pathway di trasduzione del segnale che influenzano la divisione cellulare e funzioni nucleari come la riparazione del DNA o il processamento dei trascritti. Viene studiato anche l’impatto sulla progressione tumorale. - Applicazione e sviluppo di strumenti bio-informatici per l'analisi dei dati di RNA-Seq e Chip-Seq. Cabgen è la facility dell'Istituto coinvolta in questi studi e si avvale di un sistema di calcolo IBM ad alte prestazioni, acquisito grazie ad una grant Cariplo. Vengono applicati approcci di bioinformatica anche all’analisi di malattie genetiche complesse. RICERCA APPLICATA. - Sviluppo di biomolecole con attività antiproliferative, antivirali e antibatteriche. Questa ricerca viene portata avanti in collaborazione con centri di ricerca in ambito chimico/farmaceutico, industre farmaceutiche e biotecnologiche; - Sviluppo di metodologie di citologia analitica con applicazioni alla diagnostica biomedica, in particolare per quanto riguarda la biopsia ottica in campo operatorio; RICERCA TRASLAZIONALE - Identificazione di geni-malattia e l’analisi molecolare e funzionale di mutazioni patologiche. In particolare i) IGM è un centro di riferimento europeo per gli studi di patologie dovute a mutazione in geni della riparazione del DNA come xeroderma pigmentoso, tricotiodistrofia e sindrome di cockayne con ipersensibilità alla luce solare. In questo contesto l’IGM fornisce un servizio gratuito di supporto alla diagnosi clinica. ii) La sezione di Bologna, in collaborazione con l’Istituto ortopedico Rizzoli, studia malattie muscolo-scheletriche dovute a mutazioni in geni per le proteine della lamina nucleare. Tra queste la Progeria. Il gruppo inoltre ha organizzato il Network Italiano Laminopatie per favorire le interazioni tra clinici, ricercatori di base e famiglie di pazienti. La pagina Web del Network è ospitata sul sito internet dell’Istituto (www.igm.cnr.it/index.php?id=laminopatie). Infine vengono studiati nuovi possibili approcci terapeutici per queste patologie basati sia su piccole molecole che sulla veicolazione di oligonucleotidi antisenso con nanoparticelle. Cruciale per queste ricerche traslazionali è l’interazione con l’Istituto Rizzoli di Bologna. ATTIVITÀ DI FORMAZIONE IGM è coinvolto nei programmi di formazione universitaria e di dottorato dell’Università di Pavia.


 

 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus