Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  

La base scientifica del CNR in Artico


In occasione della "European Networking Conference of Research in the North (Longyearbyen, Svalbard
Base CNR in Artico
12-16 Settembre 1995)", promossa dal governo Norvegese in collaborazione con la Commissione Europea DG-XII e con il supporto dell'Istituto Polare Norvegese, stata perfezionata la cessione del fabbricato che costituisce la Base del CNR presso la stazione internazionale di ricerca di Ny-Alesund (80N). Si tratta di una costruzione di c.a. 300 mq, utilmente disposta per poter ospitare diversi laboratori scientifici ed una foresteria per 5-7 persone.
La Base raggiungibile per via aerea o marittima tutto l'anno. A Longyearbyen (capitale delle Svalbard, c.a. 150 km a sud di Ny-Alesund) operativo un aeroporto internazionale; un successivo collegamento aereo unisce Lonyearbyen a Ny-Alesund.
Nella prima fase di avvio, le aree individuate sono state le seguenti:

  •  Andamento biochimico e fisiologico degli organismi marini
  •  Diffusione a larga scala di inquinanti
  •  Elettroclimatologia
  •  Esperimenti da palloni sonda (in collaborazione con ASI)
  •  Magnetosfera, Ionosfera e Studio Aurorale (All-Sky Camera)
  •  Misure Lidar per Ozono ed aerosol
  •  Oceanografia fisica e geologia marina
  •  Supporto logistico operativo ad Airbone Polar Experiment
  •  Telemedicina
  •  Telerilevamento da satellite
  •  Test di prototipi, strumentazioni e metodologie polari
 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus