Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Commessa Attiva
Nanoingegneria chimica computazionale e strutturale (NICCS)




Dipartimento: Progettazione Molecolare
Progetto: Modelling predittivo delle funzionalitą in sistemi nanostrutturati di interesse biologico e tecnologico
Commessa: Nanoingegneria chimica computazionale e strutturale (NICCS)
Stato: Commessa attiva    Primo anno di attivitą: 2006     Anno chiusura previsto: 2014
Tipologia di ricerca: Progetti relativi a linee tematiche a carattere strategico
Istituto esecutore: Istituto di scienze e tecnologie molecolari (ISTM)
Dipartimento di afferenza dell'Istituto: Progettazione Molecolare
Responsabile: CARLO EDOARDO GATTI
Parole chiave: nanoingegneria chimica ab-initio, descrittori quantistici della densitą elettronica, diffrazione di raggi X
Abstract:
La nanoingegneria chimica (NIC) č la capacitą di osservare, caratterizzare, manipolare e ottimizzare per fini specifici la materia a livello atomico, in vacuo, in soluzione o fase condensata, e in assenza o presenza di forze esterne, originate da campi elettrici, magnetici, alte pressioni,etc. Il nostro approccio NIC č bifronte e complementare: ci occupiamo sia di NIC computazionale, dove l'osservazione, la caratterizzazione, la manipolazione e l'ottimizzazione a livello atomico sono condotte con metodi ab-initio e tecniche large-scale semi-classiche, che di NIC strutturale, dove l'osservazione e caratterizzazione derivano da accurate misure di diffrazione di raggi X. L'aspetto computazionale č combinato con lo sviluppo di modelli e software innovativo, l'aspetto strutturale, con misure electron-density-quality, tali da permettere un confronto diretto tra teoria ed esperimento, a livello di un'osservabile. Le applicazioni spaziano dallo studio delle interazioni intermolecolari, all'uso di sintoni basati sul legame ad alogeno per produrre materiali nanostrutturati, alla progettazione di nuovi materiali, alla previsione del comportamento reattivo di sistemi variamente complessi
Moduli della commessa:
PM.P07.002.001
Nanoingegneria chimica sperimentale e teorica: analisi di distribuzioni di densita' elettronica con metodi computazionali innovativi e tecniche di diffrazione di raggi X ad alta risoluzione.
PM.P07.002.002
Nanoingegneria chimica di sistemi autoassemblati mediante legame ad alogeno
PM.P07.002.003
Nanoingegneria chimica ab-initio: struttura, legame e proprieta' di materiali di interesse tecnologico e dinamica di nanosistemi per il controllo della loro reattivita' chimica
PM.P07.002.004
Nanoingegneria chimica: struttura, energetica e dinamica di nanosistemi per il controllo della reattivitą chimica

 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus