Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Previsione Attivitā
modulo
Tecnologie Semantiche


  anni:  2006   2007   2008   2009   2010   2011   2012   2013   2014   2015 

Previsione attivitā anno 2008

Stato avanzamento attivitā per l'anno 2008
Attivitā da svolgere:
Le attivitā nel 2008 e 2009 prevedono attualmente: - la continuazione del progetto IntraWeb Semantico per la rete sociale del CNR e la sua applicazione e arricchimento in altre istituzioni, a partire dall'Universitā di Bologna, con cui č stata avviata una collaborazione attraverso il suo Portale - la continuazione del Progetto Integrato europeo FP6 NeOn (http://www.neon-project.org), allo scopo di realizzare un aggregato di strumenti per la modellazione collaborativa, modulare, distribuita e semi-automatica di ontologie - lo svolgimento del Progetto europeo Bony, allo scopo di realizzare un sistema di profilatura e composizione semantica di moduli formativi in ambiente e-Learning per la progettazione industriale - la ricerca scientifica e tecnologica per le infrastrutture necessarie allo sviluppo di tecnologie semantiche orientate al riuso, alla reingegnerizzazione e alla collaborazione
Punti critici e azioni da svolgere:
I punti critici riguardano: - la scalabilitā degli strumenti per le tecnologie semantiche. Qui l'adozione di repository RDF di nuova concezione (Oracle 12, Triple20, AllegroGraph, etc.) dovrebbe cosituire una soluzione accettabile - la scalabilitā di un approccio concorrente alla sincronizzazione di contenuti e ontologie. Qui la soluzione va di pari passo con l'avanzamento dello stato dell'arte in ingegneria del software - l'analisi sociale relativa all'accettazione di strumenti collaborativi e a basso livello di gerarchizzazione in ambienti giā gerarchizzati come organizzazioni e istituzioni. Particolarmente critico č il problema dell'accesso diffuso rispetto ai possibili usi intesi. Qui, studi utente e collaborazioni con sociologi del lavoro dovrebbero assicurare almeno una caratterizzazione del problema in termini trattabili
Risultati attesi nell'anno:
I risultati attesi per il 2008 includono: - il secondo prototipo di WikiFactory (strumento per la sincronizzazione di contenuti e ontologie) - il lancio del portale dedicato agli ontology design patterns e la prima versione della repository - l'avvio della specifica per il sistema di costruzione semi-automatica di ontologie 'Didone' - il primo user study su wiki e reti sociali semantici per le organizzazioni - la pubblicazione di ontologie in ambito e-Learning, legale, biomedico, della pesca, della gestione, del commercio, etc. - un'ampia produzione scientifica su riviste, libri e atti di congressi internazionali
Iniziative per l'acquisizione di ulteriori entrate:
Quattro progetti europei in ambito FP7 e eContentPlus, quattro progetti italiani in ambito PRIN e FIRB, negoziazioni con PMI e centri di ricerca industriale, lancio a livello dipartimentale di un'iniziativa sulle tecnologie semantiche per la ricerca e la pubblica amministrazione.
 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus