Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Previsione Attivitą
modulo
Catalizzatori per la produzione chemo-, regio- e stereoselettiva di fine chemicals


  anni:  2006   2007   2008   2009   2010   2011   2012   2013   2014   2015 

Previsione attivitą anno 2006

Stato avanzamento attivitą per l'anno 2006
Attivitą da svolgere:
Impiego della catalisi per trasferimento di fase nella sintesi stereoselettiva di alfa-ammino acidi quaternari a catena aperta o ciclici di interesse bio-farmacologico. Sintesi e caratterizzazione di nuovi ciclofosfazeni recanti unitą poliossidiche e ammino-acidiche. Studi di reattivitą anionica in liquidi ionici quali mezzi di reazione eco- compatibili, in alternativa ai solventi organici convenzionali il cui utilizzo su larga scala non č pił proponibile per motivi di impatto ambientale. Progettazione, sintesi, caratterizzazione e risoluzione analitica e preparativa di una nuova classe di fosfinossidi chirali, esistenti come enantiomeri residui. Sviluppo di nuovi metodi catalitici, che permettono di ottenere con elevata selettivitą strutture eterocicliche complesse, quali piridoni sostituiti. Questi composti possiedono attivitą biologica e vengono impiegati quali precursori di materiali. Studio dell'influenza della morfologia dei catalizzatori acidi microporosi (zeoliti H-BEA, H-FAU, MCM-22) nella reazione di acetilazione di benzeni e naftaleni variamente sostituiti d'interesse per la chimica fine.
Punti critici e azioni da svolgere:
Analisi dellattivitą biologica dei nuovi ammino acidi prodotti. Valutazione delle proprietą chimico-fisiche dei ciclofosfazeni polisostituiti in fenomeni di trasporto e di chelazione di cationi metallici. Misure di tipo elettrochimico sui liquidi ionici utilizzati per determinare le natura delle specie coinvolte. Screening sistematico della reattivitą di anioni organici ed inorganici in reazioni di sostituzione nucleofila condotte in liquidi ionici e in solventi molecolari di diversa polaritą. Studi elettrochimici sulle fosfine chirali prodotte, miranti a valutare la loro disponibilitą elettronica. Studi computazionali, per determinare le barriere di enantiomerizzazione, e studi strutturali cristallografici sui fosfinossidi e sulle fosfine enantiomeri residui. Definizione sperimentale e mediante calcoli teorici del meccanismo di formazione di molecole eterocicliche nei processi multi-step studiati. Preparazione di catalizzatori acidi microstrutturati aventi caratteristiche morfologiche controllate correlabili ai risultati catalitici ottenuti.
Risultati attesi nell'anno:
Preparazione di nuovi alfa-ammino acidi non naturali e determinazione della loro purezza ottica. Sintesi di ciclofosfazeni funzionalizzati selettivamente e studio delle loro proprietą di aggregazione e di trasporto. Sintesi di liquidi ionici non nucleofili, quali perclorati di imidazolinio, da utilizzare come solventi, e di altri sali di imidazolinio, quali reagenti in misure cinetiche. Saranno studiate reazioni di apertura di epossidi promosse da alogenuri di metalli alcalini in liquidi ionici. Separazione su scala preparativa di una serie di coppie di fosfinossidi enantiomeri residui, fornendo il primo esempio di risoluzione di un racemo residuo, e valutazione delle loro proprietą chirottiche. Le corrispondenti fosfine verranno utilizzate come leganti di metalli di transizione in processi catalitici stereoselettivi in fase omogenea. Preparazione, mediante una sintesi multi-componente innovativa, di una serie di piridoni condensati, finora ottenuti attraverso procedimenti laboriosi e scarsamente selettivi. I risultati di queste ricerche saranno pubblicati su riviste internazionali e verranno illustrati in congressi nazionali e internazionali.
Iniziative per l'acquisizione di ulteriori entrate:
Cessione o sviluppo del brevetto N° 05755B88-24-10-05.
 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus