Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Previsione Attivitą
modulo
Modelli Biologici dei Sistemi Cognitivi


  anni:  2006   2007   2008   2009   2010   2011   2012   2013   2014   2015 

Previsione attivitą anno 2008

Stato avanzamento attivitą per l'anno 2008
Attivitą da svolgere:
Verrą utilizzato il touch screen per la soluzione di compiti di matching to sample; proseguirą la raccolta di dati sull'uso di strumenti in gruppi di cebi selvatici e verrą iniziato lo studio di processi cognitivi di tipo analogico nell'uso di strumenti sia in natura sia in laboratorio su cebi e scimpanzé. Si procederą alla modellizzazione di alcune reti neurali utile a approfondire il ruolo delle variabili rivelatesi significative nei test degli animali. Continueranno le osservazioni su antagonismo e cooperazione in gruppi di cebi selvatici e in cattivitą. Nell'ambito del Progetto "SEDSU" verrą completata la raccolta e l'analisi dei dati e si procederą alla divulgazione dei risultati conseguiti nei seguenti studi: uso di oggetti simbolici in attivitą di scambio e rappresentazione del valore utilizzando sia cibi reali sia oggetti simbolici; uso simbolico dei riferimenti spaziali in Cebus apella; percezione dell'equivalenza fra oggetti reali e loro immagini bidimensionali ed effetto della colinearitą di elementi figurali sul raggruppamento percettivo dei cebi e del ruolo dell'attenzione sull'elaborazione globale/locale degli stimoli visivi.
Punti critici e azioni da svolgere:
Bisognerą individuare i supporti tecnologici pił funzionali a risolvere i particolari problemi connessi alla sperimentazione su primati. Sarą poi essenziale addestrare le scimmie alla separazione e alla permanenza all'interno di nuovi box sperimentali. Sarą fondamentale operare al fine di garantire un'adeguata prospettiva occupazionale ad alcuni dei giovani collaboratori formatisi presso il centro, la cui professionalitą si colloca su livelli di eccellenza ed č ormai una condizione irrinunciabile per la prosecuzione delle attivitą previste nella commessa. Essenziale per il programma di lavoro individuato č la disponibilitą di un costante ed adeguato finanziamento che permetta al Centro Primati dell'ISTC di funzionare al meglio, in modo da garantire una corretta stabulazione degli animali ospitati nel rispetto delle loro esigenze biologiche e comportamentali. Inoltre č necessario prevedere sbocchi occupazionali per nuovo personale di ricerca provvedere alla necessitą di un consulente statistico.
Risultati attesi nell'anno:
Caratterizzazione dell'uso di strumenti dei cebi in natura e comparazione con i dati disponibili per le antropomorfe; analisi delle variabili ecologiche che influenzano il comportamento di uso di strumenti. Analisi della selezione di strumenti in base a caratteristiche funzionali e ragionamenti di tipo analogico in cebi (in natura e in laboratorio), scimpanzč e bambini. Dati sperimentali di comparazione fra scimpanzé e cebi sulla capacitą di sfruttare l'informazione spaziale contenuta in modelli in scala per guidare una ricerca in ambiente reale (configurazioni di riferimenti). Dati sulla capacitą dei cebi di comprendere relazioni tra relazioni e risultati di esperimenti effettuati con adulti di Cebus apella e bambini, in problemi di "matching-to-sample". Aggiornamento del database riguardante dati demografici (nascite, morti, trasferimenti, ecc.), parametri fisiologici ed ematici, principali e/o pił frequenti malattie nella nostra colonia di cebi e relative terapie veterinarie. Inoltre ci aspettiamo visite di studenti, di ogni ordine e grado, ed una maggiore interazione con i visitatori del Bioparco.
Iniziative per l'acquisizione di ulteriori entrate:
Verrą incassata la seconda tranche del finanziamento relativo al Progetto Europeo "Analogy", che si articola su base triennale. Verrą valutata la possibilitą di proseguire il progetto SEDSU con gli stessi partner. E' stato presentato al competente Ministero un nuovo progetto per la divulgazione scientifica, che prevede la diffusione a un'ampio pubblico di tematiche inerenti la ricerca sui primati non umani e sull'evoluzione, allo scopo di promuovere una riflessione critica sugli aspetti etici connessi alla ricerca e ai giardini zoologici. Verrą incassata la prima tranche del finanziamento relativo al Progetto SOCCOP (TECT-ESF), che si articolerą su base triennale. Sugli stessi temi di questo progetto (trading and cooperation), e in collaborazione con alcuni dei partner in esso coinvolti, si cercherą inoltre di concorrere ai finanziamenti previsti nell'ambito del VII programma quadro. Verrą presentata nel 2008 un progetto PRIN in collaborazione con l'Universitą di Parma e l'Universitą di Padova.
 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus