Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Previsione Attività
modulo
Modelli Biologici dei Sistemi Cognitivi


  anni:  2006   2007   2008   2009   2010   2011   2012   2013   2014   2015 

Previsione attività anno 2007

Stato avanzamento attività per l'anno 2007
Attività da svolgere:
Dovranno essere realizzate tutte le attività sperimentali programmate nell'ambito dei Progetti EU "SEDSU" e "ANALOGY". In particolare verrà completata la raccolta e l'analisi dei dati relativi all'uso di oggetti simbolici (token) in attività di scambio; verrà svolto un nuovo studio sull'uso simbolico dei riferimenti spaziali in Cebus apella; verranno avviati una decina di individui all'uso di un touch screen per la soluzione di compiti di matching to sample; si continuerà uno studio sulla percezione dell'equivalenza fra oggetti reali e le loro immagini bidimensionali; proseguirà la raccolta di dati sull'uso di strumenti in Brasile in gruppi di cebi selvatici e verranno messe a punto le procedure sperimentali per lo studio di processi cognitivi di tipo analogico nell'uso di strumenti. Analogamente verrà fatto in laboratorio per cebi e scimpanzé (che verranno testati in Giappone nel 2008) in altri compiti di uso di strumenti. Continueranno le osservazioni su antagonismo e cooperazione in gruppi di cebi selvatici.
Punti critici e azioni da svolgere:
Rinnovo della convenzione con la fondazione Bioparco, che permette al Centro primati di essere ospitato gratuitamente all'interno del Bioparco, in cambio di una serie di servizi e consulenze che i ricercatori ISTC-CNR garantiscono. Il laboratorio dovrà essere dotato di un nuovo sistema per la presentazione automatizzata degli stimoli ai soggetti, e gli animali dovranno essere addestrati alle nuove metodiche. Sarà fondamentale operare al fine di garantire un'adeguata prospettiva occupazionale ad alcuni dei giovani collaboratori formatisi presso il centro, la cui professionalità si colloca su livelli di eccellenza ed è ormai una condizione irrinunciabile per la prosecuzione delle attività previste nella commessa.
Risultati attesi nell'anno:
Caratterizzazione dell'uso di strumenti dei cebi in natura e comparazione con i dati disponibili per le antropomorfe. Dati sperimentali di comparazione fra scimpanzé e cebi sulla capacità di sfruttare l'informazione spaziale contenuta in modelli in scala per guidare una ricerca in ambiente reale. Risultati dell'esperimento effettuato con individui adulti di Cebus apella e bambini, utilizzando la procedura sperimentale del "matching-to-sample". Dati sperimentali sulla capacità dei cebi di comprendere relazioni tra relazioni. Riflessioni sui temi della conservazione, benessere animale, importanza della ricerca, domesticazione con finalità di educazione scientifica. Sviluppo del modello cebo per la comprensione delle basi biologiche del comportamento alimentare umano.
Iniziative per l'acquisizione di ulteriori entrate:
Verrà incassata la prima tranche del finanziamento relativo al Progetto Europeo "Analogy", che si articolerà su base triennale. Verrà messo a punto e presentato al competente Ministero un nuovo progetto per la divulgazione scientifica, inerente alla diversa visione che i bambini del mondo occidentale hanno delle scimmie rispetto ai coetanei che vivono in diretto contatto con esse. Verrà incassata la seconda tranche del finanziamento relativo al Progetto SEDSU (VI Programma quadro). E' in attesa di approvazione il Progetto "The cooperative mind: towards proximate explanations for human and animal cooperation", cui il nostro gruppo partecipa in collaborazione con altri gruppi di lavoro dell'ISTC. Sugli stessi temi di questo progetto (trading and cooperation), e in collaborazione con alcuni dei partner in esso coinvolti,si cercherà inoltre di concorrere ai finanziamenti previsti nell'ambito del VII programma quadro.
 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus