Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Principali collaborazioni
modulo
Attivitą di monitoraggio dell'atmosfera mediante misure in stazioni di remote sensing attivo e passivo da terra e a terra, da aereo e da satellite e procedure di calibrazione, confronto, validazione, integrazione e assimilazione


Collaborazioni:
In ambito QUITSAT sono in atto collaborazioni con le seguenti istituzioni:
NASA Goddard Space Flight Center (USA) (Dr. Lorraine Remer),
Universitą di Brema/ IEP, Remote Sensing Group (Germania) (Prof. W. Von Hoyningen-Huene),
CERES/Universitą di Chiba (Giappone) (Prof. T. Takamura),
Universitą di Tokio/CCSR (Giappone) (Prof. T. Nakajima),
Universitą di Lille/LOA (Francia) (Prof. D. Tanrč),
Universitą di Valencia/ Solar Radiation Group (Spagna) (Dr. V. Estelles),
Plymouth Marine Laboratory (Regno Unito) (Dr. Tim Smyth),
Universitą di Sherbrooke/CARTEL (Canada) (Prof. N. O'Neill).
Universitą di Brema (Germania) (Proff. J. Burrows e A. Richter).
Institut für Umweltphysik University of Heidelberg (Germania) (Proff. I. Pundt e K. Pfeilsticker).
Universitą di Evora (Portogallo) (Dr. D. Bortoli),
Solar-Terrestrial Influences Laboratory (STIL, BAS) (Bulgaria), (Drs. A. Atanasov, D. Tororov, R. Werner).
KNMI (de Beilt) (Olanda), (Dr. A. Piters).
Universitą di Cape Coast (Ghana) (Dr. P. K. Buah-Bassuah).
Central Aerological Observatory, Dolgoprudny (Russia) (Dr. A. Oulanovsky).
CNRS (Francia), (Dr. F. Goutail).
CSEM SA Headquarters, Centre Suisse d'Electronique et de Microtechnique SA, Neuchatel (Svizzera) (Drs. V. Mitev, R. Matthey.
University of Maryland, Baltimore County (USA) (Prof. B. R. Bojkov).


Elenco Collaborazioni

Entedescrizione collaborazione
Center for Climate System Research - University of TokyoL'U. O. dell'ISAC-CNR (Bologna 1) collabora con il Prof. Teruyuki Nakajima , direttore del CCSR presso l'Universitą di Tokyo (Giappone), che č autore del codice SKYRAD usato per (i) calibrare i radiometri PREDE con il cosiddetto Improved Langley Plot Method, e (ii) analizzare le misure aureolametriche del PREDE per determinare i parametri radiativi dell'aerosol colonnare a diverse lunghezze d'onda. Negli ultimi anni, la Dott.ssa Monica Campanelli ha apportato sostanziali miglioramenti al codice SKYRAD elaborandone alcune versioni avanzate. Il codice SKYRAD č usato non solo per analizzare le misure effettuate nei siti della rete SKYNET ma anche per analizzare i dati raccolti con il PREDE POM 02L a San Pietro Capofiume e con il PREDE POM 01L a Roma Tor Vergata. Oltre che con il CCSR, l?ISAC-CNR collabora sugli stessi temi con altri gruppi di ricerca: - CERES/Universitą di Chiba (Giappone) (Prof. T. Takamura), - Universitą di Valencia/ Solar Radiation Group (Spagna) (Dr. V. Estelles), - Plymouth Marine Laboratory (Regno Unito) (Dr. Tim Smyth), - Universitą di Sherbrooke/CARTEL (Canada) (Prof. N. O'Neill). 
 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus