Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Stato Avanzamento Attività
modulo
Tecnologie e procedure per lo smaltimento dei rifiuti e contenimento dell'inquinamento


  anni:  2005   2006   2007   2008   2009 

Stato di Avanzamento attività anno 2009

Previsione attività per l'anno 2009
Attività svolta:
Dopo aver valutato l'efficacia dell'impiego degli scarti di lavorazione del tufo per l'abbattimento delle diossine e degli IPA si è esteso lo studio anche ai PBDE, in collaborazione con il Dipartimento di Chimica dei Materiali della Facoltà di Ingegneria dell'Università "La Sapienza" di Roma e con il Dipartimento di Chimica dell'Università di Firenze. Si è inoltre passati da matrici create in laboratorio a campioni reali di acque reflue provenienti da impianti di depurazione e di acque di fiume; -E' in corso l'ottimizzazione di un sistema GC/MS triplo quadrupolo per l'analisi delle diossine.E' altresì in corso un progetto per il Ministero dell'Ambiente volto all'implementazione dell'inventario italiano ed europeo delle diossine;-Sono continuate le prove per lo sviluppo di una metodo automatico semplificato per la purificazione di diossine, IPA e PCB mediante l'impiego della cromatografia basata sulla gel permeation.
Risultati conseguiti:
Partecipazione a convegni internazionali con presentazione di dati relativi all'impiego degli scarti di lavorazione del tufo per l'abbattimento di microinquinanti organici; Apporto scientifico nella stesura di linee guida sui metodi di analisi e sui sistemi di campionamento manuali e in continuo di microinquinanti nell'ambito delle commissioni tecniche istituite presso enti nazionale ed europei (Uni, Unichim, gruppo di lavoro sulle emissioni presso l'Istituto Superiore di Sanità).












 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus