Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Previsione Attività
Commessa
Nanoingegneria chimica computazionale e strutturale (NICCS)


  anni:  2006   2007   2008   2009   2010   2011   2012   2013   2014   2015 

Previsione attività anno 2008

Stato avanzamento attività per l'anno 2008
Attività da svolgere:
· SVILUPPO DI NUOVI MATERIALI PER L'OPTOELETTRONICA: (a) indagine di nuovi materiali metallorganici per l'optoelettronica, e in particolare di sistemi privi della consueta struttura push-pull; (b) studio strutturale e teorico di nuovi materiali supramolecolari con elevata risposta NLO, preparati mediante autoassemblaggio di moduli molecolari in architetture nanostrutturate acentriche, modulato da interazioni forti non covalenti (legame ad alogeno e ad idrogeno). · MEMORIE NON VOLATILI A CAMBIAMENTO DI FASE: studio di diversi modelli strutturali (tra cui "special quasirandom structures") per la fase amorfa della lega calcogenura Ge2Sb2Te5 e delle relazioni tra proprietà geometriche ed elettroniche. · RICONOSCIMENTO MOLECOLARE: (a) calcoli quantomeccanici DFT delle proprietà topologiche ed elettrostatiche dei singoli residui dell'ormone Angiotensina II e del farmaco peptidomimetico LR-B/081 (antagonista recettoriale dell'Angiotensina II), per ottenere informazioni sull'interazione farmaco-recettore e sulle comuni caratteristiche farmacoforiche; (b) studio della transizione di fase del cloranile mediante descrittori topologici della densità elettronica sperimentale e teorica.
Punti critici e azioni da svolgere:
Punti critici sono la scarsità di personale di ricerca, sia in formazione che a tempo determinato e indeterminato, e la necessità di aumentare le risorse di calcolo scientifico avanzato a disposizione per mantenere elevato il livello qualitativo e quantitativo della ricerca prodotta. Pertanto, le azioni da svolgere vertono sul reperimento di fondi, interni ed esterni, per l'assunzione di personale in formazione e personale a tempo determinato e per l'acquisto di macchine per calcolo scientifico.
Risultati attesi nell'anno:
·Proprietà strutturali, elettroniche e NLO di complessi metallici a basi di Schiff di derivati della S-metiltiosemicarbazide, privi di struttura push-pull, con particolare attenzione al ruolo del metallo nella determinazione della risposta NLO del complesso. ·Individuazione e ottimizzazione di moduli molecolari push-pull con gruppi aromatici elettron-donatori (piridine ed ammine) ed accettori (residui perfluorurati), in grado anche di agire, rispettivamente, come accettori e donatori di legami ad alogeno ed idrogeno, e studio delle proprietà NLO dei corrispondenti sistemi autoassemblati. ·Riconoscimento molecolare: (a) calcolo ab initio delle proprietà topologiche ed elettrostatiche dei singoli residui dell'ormone Angiotensina II; (b) studio sperimentale e teorico della densità elettronica del cloranile. ·Sviluppo di software: (a) analisi di popolazione mediante funzione sorgente; (b) metodi di dinamica quantistica per problemi di scattering a basse energie di collisione e per la dinamica di sticking su superfici solide, in presenza di effetti dissipativi, a basse energie di collisione. ·Pubblicazioni su riviste internazionali, comunicazioni a congressi, contributi a libri.
Iniziative per l'acquisizione di ulteriori entrate:
E' stata presentata domanda di cofinanziamento, nell'ambito dei Programmi di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN, Bando 2007), per i seguenti Progetti: -Modularità: una chiave per analizzare strutture complesse (Responsabile Unità di Ricerca: Prof. G. Ferraris, Università degli Studi di Torino) -Autoassemblaggio di microarrays molecolari fluorurati per applicazioni ottiche ed elettroniche (Responsabile Unità di Ricerca: Prof. G. Resnati, Politecnico di Milano) Adesione, ottobre 2007, a progetto PRIN-2007 : "Limiti di scaling e ingeg neria di materiale per memorie a cambiamento di fase nell'era deca-nanometrica" (unità 1, costituita da ISTM, Politecnico di Milano, Università di Milano Bicocca).
 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus