Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Stato Avanzamento Attività commessa
Comunicazione della scienza ed educazione


  anni:  2006   2007   2008   2009   2010   2011   2012   2013   2014 

Stato di Avanzamento attività anno 2009

Previsione attività per l'anno 2009
Risultati conseguiti:
Attività e risultati principali della commessa: 1. Bilancio Partecipato Regione Lazio.La commessa ha collaborato con la Regione Lazio, fornendo consulenza statistico demoscopica in ordine alla realizzazione del bilancio partecipato della Regione Lazio 2008/2009, che ha portato alla realizzazione di un sondaggio telefonico su un campione rappresentativo della popolazione della regione Lazio, all'analisi dei dati in vista della selezione delle opzioni indicate come prioritarie dalla popolazione del Lazio, alla selezione del campione rappresentativo per genere e per grandi classi d'età da convocare alla giornata di partecipazione che ha avuto luogo l'8 novembre 2008 presso la sede della Regione Lazio. 2. Progetto Percezione e consapevolezza della scienza-Ethics and Polemics: prosecuzione del percorso formativo e di comunicazione pubblica della scienza con istituti scolastici secondari di vari livelli a Roma e a Milano, con: A. II parte dell'indagine sulla scienza e i valori percepiti (secondo questionario agli studenti e schede di valutazione ai docenti); B.realizzazione in aprile 2008 di 2 seminari partecipativi su "La crisi idrica" (utilizzando la metodologia dell'Open Space technology); il primo (2 aprile 2008) riservato ai docenti verteva su "metodologie didattiche partecipative", il secondo (3 aprile 2008) riservato agli studenti, verteva su "La crisi idrica". Il progetto Percezione e Consapevolezza della Scienza- Ethics and Polemics è stato inserito tra le best practices di• Research and Education Cooperation (REC) europee. Il relativo rapporto è stato presentato alla conferenza internazionale del 12-14 marzo 2008 a Vienna"Bridging the gap between research and science education". 3. Conferenza dibattito sull'indagine: "Percezione della Scienza ed Educazione Scientifica nelle Scuole"con presentazione da parte di Adriana Valente e Loredana Cerbara dell'indagine IRPPS-CNR sul rapporto degli studenti con la Scienza. La conferenza stampa,nella quale è intervenuto il Presidente del Cnr, Prof. Luciano Maiani, è stata realizzata in collaborazione con l'Ufficio Stampa del Cnr. 4. Indagine sul personale CNR interessato alle attività di comunicazione. Nel mese di marzo 2008 è stata svolta un'indagine sulla percezione della scienza e della comunicazione della scienza da parte di ricercatori, tecnici e amministrativi del CNR sensibili alle questioni di comunicazione (i partecipanti al corso "Sapere e comunicare del CNR") 5. Progetto Biohead-Citizen: è stata avviata la fase di disseminazione dei risultati del progetto con la partecipazione a conferenze e la scrittura di articoli scientifici. Su tutte le attività indicate sono stati scritti articoli scientifici e organizzati convegni e seminari.Tra i principali:Pubblicazioni: Caravita Silvia, Valente Adriana, Luzi Daniela, Pace Paul , Khalil Iman,Valanides Nicos and Nisiforou Olympia, Berthou Guillemette, Kozan-Naumescu Adrienne, Clément Pierre. Construction and Validation of Textbook Analysis Grids for Ecology and Environmental Education. Science Education International Journal, vol.19,(2) 2008 97-116 Luciana Libutti, Adriana Valente, Science communication, Information and Participatory Methodologies: key success factors in a public debate on the fresh water crisis, The Open Information Journal, 1, pp. 10-14, 2008 http://www.bentham.org/open/toiscij/openaccess2.htm Silvia Caravita, Adriana Valente, Loredana Cerbara, Daniela Luzi, Sono evoluzionisti gli insegnanti italiani? Risultati di una indagine su un campione di insegnanti in servizio e in formazione di ogni ordine di scuola, Newsletter della Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali N. 35, 2007 Adriana Valente e Loredana Cerbara, Percezione della scienza ed educazione scientifica nelle scuole. Roma: Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del CNR; 2008 (IRPPS-WP No. 22). http://www.irpps.cnr.it/sito/download/working%20paper_22_2008.pdf Immagini di Scienza e pratiche di partecipazione, a cura di Adriana Valente, in corso di stampa, Biblink 2008 Interventi a convegni: A. Valente, L. Libutti, E. del Grosso, M. Mayer, A. L'Astorina, "Communicating science to the Young- Future networks, Vienna, 31 genn.-2 feb 2008. Presentazione del poster: " How young people can participate in the scientific debate"Sillvia Caravita, Boujemaa Agorram. Adraina Valente, Danieal Luzi, Nicola Margnelli, Knowledge and values in science textbooks concernine complexity in ecological systems and environmental problems. A cross-cultural study on secondary school manuals. In: Proc. of the 13th IOSTE Symposium on "The use of Science and Technology Education for Peace and Sustainable Development, Izmir, Turkey. 21-26 September 2008, Dokul Eylul Univeristy, 2008, pp. 1129-1138 Adriana Valente, Loredana Cerbara, Silvia Caravita, Daniela Luzi, Conceptions on evolution in teachers and future teachers: Results of an Italian investigation. In: Proc. of the 13th IOSTE Symposium on "The use of Scienc
Risorse strumentali:
Sono stati utilizzati i sistemi Computer assisted telephone interview (Cati)- nelle attività dstatistico demoscopiche in vista della realizzazione del bilancio partecipato della Regione Lazio - e Computer assisted web interview (Cawi)-nell'indagine sulla percezione della scienza e della comunicazione della scienza da parte dei ricercatori, tecnici e amministrativi del CNR. Per tutti i progetti attivi nella commessa, sono state utilizzate tecniche avanzate di analisi statistica dei dati, inlusa l'analisi delle frequenze multiple. Nel progetto percezione e consapevolezza della scienza, per la realizzazione dei seminari partecipativi, sono stati utilizzati sistemi tradizionali ed informatici di gestione di workshop e gruppi.
Punti critici:
Le metodologie partecipative offrono grandi prospettive per l'evoluzione del dibattito scientifico e sociale, ma è necessario progredire nello studio e nella sperimentazione per elaborare modalità di partecipazione adatte alle diverse situazioni, che valorizzino al massimo capacità di coinvolgimento, efficacia e utilizzabilità dell'intervento, minimizzando i rischi di strumentalizzazione e banalizzazione. Anche le inagini demoscopiche, pur essendo uno strumento ormai consolidato di indagine sociale, vanno accompagnate dalla consapevolezza del loro ruolo di intervento ed interpretazione di realtà sociali.
Commento ad eventuali scostamenti tra le entrate previste e quelle realizzate nell'anno corrente:
Il finanziamento della Regione Lazio non era stato precedentemente previsto e si è aggiunto nel corso dell'anno. Le altre fonti esterne sono state quelle attese.
 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus