Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Stato Avanzamento Attività commessa
Tecnologie avanzate per l'interazione uomo, robot ed agenti intelligenti


  anni:  2005   2006   2007   2008   2009   2010   2011   2012   2013   2014 

Stato di Avanzamento attività anno 2008

Previsione attività per l'anno 2008
Risultati conseguiti:
I principali risultati conseguiti nelle tre principali tematiche sono: (1) sviluppo di agenti embodied: sono state finalizzate le ricerche sull'evoluzione della comunicazioni in popolazioni di robot e-puck è sono stati sviluppati dei comportamenti di grasping, reaching, e categorizzazzione di oggetti in simulazione sul robot I-CUB; sviluppo di sistemi dotati di dinamiche motivazionali complesse, ispirati ai sistemi biologici reali. (2) sviluppo di modelli ed architetture integrate di agenti cognitivi: significativi avanzamenti nel modello socio-cognitivo della fiducia hanno riguardato lo sviluppo della fiducia come capitale relazionale da accumulare e da spendere attraverso la rete sociale di dipendenze. Un modello formale preliminare costituirà la base per esperimenti di simulazione. Sviluppi nella teoria dell'argomentazione hanno prodotto: un modello di interpretazione degli entimemi (argomenti incompleti) basato su principi di economia cognitiva; lo sviluppo di un'analisi costi-benefici dell'attività argomentativa, per comprenderne i criteri di utilizzo fra agenti umani e le opportunità di applicazione fra agenti software. Nell'ambito della ricerca riguardante l'evoluzione della cooperazione umana sono stati sviluppati diversi modelli socio-cognitivi concettuali, formali e computazionali di fenomeni quali: la collaborazione (la capacità di agenti cognitivi di condividere intenzioni nella risoluzione di problemi di coordinamento); lo sviluppo di accordi taciti tra agenti che si conformano a convenzioni sociali; i processi e gli atteggiamenti socio-cognitivi attraverso cui le istituzioni sociali sono ancorate nelle menti dei loro partecipanti; l'evoluzione della capacità di agenti di coordinare i loro comportamenti tramite modifiche ambientali usate come segnali (stigmergia). (3) Sviluppo di teorie e piattaforme simulative dei costrutti e delle dinamiche sociali: Una parte rilevante del lavoro si è sviluppato sui temi della reputazione e del trust, effettuando nuove simulazioni con la piattaforma Repage. Tali simulazioni hanno contribuito a chiarire il rapporto tra immagine e reputazione e il loro rapporto con l'infomazione incerta. La collaborazione con la comunità scientifica si è concretizzata in partecipazione a PC di conferenze e workshop, inclusi "MABS", "Trust in Agent Societies" e "AAMAS". In generale sono stati analizzati e modellati computazionalmente agenti artificiali dotati della capacita' di prevedere gli esiti delle proprie azione e di conseguenza di agire guidati dai propri scopi (esiti attesi desiderati) invece che soltanto reattivamente, in maniera dipendente dagli stimoli dell'ambiente. Piu' in generale, si è analizzato il ruolo dell'anticipazione in una serie di capacita' cognitive, come il controllo motorio, la pianificazione e la formazione di credenze sul mondo esterno.
Risorse strumentali:
Gruppi di n. 20 robot e-pucks, n.8 s-bots, robot I-CUB, robot Pioneer (in simulazione), computer cluster. Piattaforma Repage.
Punti critici:
Nell'ambito dello studio dell'evoluzione della cooperazione è emersa l'utilità di un approccio comparativo a queste tematiche che sino ad ora è mancato. Difficoltà di reperire personale altamente specializzato. Eccesso di burocrazia incontrato nella gestione dei finanziamenti, soprattutto con fondi erogati a livello nazionale (MIUR e CNR).
 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus